Termini e Condizioni


Condizioni di utilizzo del servizio Newsletter di MailMax

1. Premesse
 
  • 1.1 Il presente accordo è stipulato in Italia tra la Società Kilopascal SRL, P.IVA IT14843701005, sede legale in via Pisistrato 48 – 00124 RM, di seguito denominata Over2K by Kilopascal e l'Utente che si iscrive al servizio indicando in modo veritiero i dati richiesti e identificato inoltre con data, ora e IP raccolti al momento dell'iscrizione di seguito denominato CLIENTE.
  • 1.2 L'uso del servizio MailMax.it (di seguito indicato come MAILMAX o semplicemente come SERVIZIO) è subordinato all'accettazione di queste condizioni, che si intendono accettate già soltanto se si accede ed utilizzano i Servizi messi a disposizione nel sito.
  • 1.3 il CLIENTE dichiara di avere 18 anni e di essere legittimato ad autorizzare, e di autorizzare Kilopascal ad esercitare tutti i diritti necessari affinché KILOPASCAL possa espletare il SERVIZIO di invio newsletter.
2. Descrizione del SERVIZIO
 
  • 2.1 MAILMAX è un servizio che consente, previa autenticazione tramite username e password (di seguito denominate CREDENZIALI), di inviare comunicazioni (di seguito denominate NEWSLETTER) via email ad utenti (di seguito denominati DESTINATARI) che abbiano richiesto volontariamente al CLIENTE tali comunicazioni fornendo il consenso al trattamento dei propri dati personali al CLIENTE e a KILOPASCAL che gestisce tali dati al solo scopo di ottemperare all'esecuzione del servizio;
  • 2.2 Il SERVIZIO permette inoltre di raccogliere e gestire le iscrizioni dei DESTINATARI, i cui dati rimangono di proprietà del CLIENTE che ha controllo completo sulla loro gestione.
  • 2.3 La creazione delle NEWSLETTER da inviare tramite il SERVIZIO, la grafica, i testi e le fotografie sono a carico del CLIENTE.
  • 2.4 L'invio delle NEWSLETTER avviene tramite server di KILOPASCAL situati in territorio dell'Unione Europea ed eventualmente condivisi tra i clienti.
  • 2.5 I contenuti delle NEWSLETTER inviate dal CLIENTE e gli elenchi di DESTINATARI utilizzati sono di esclusiva proprietà del CLIENTE, ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003.
  • 2.6 KILOPASCAL si impegna a non cedere o mettere a disposizione di terzi gli elenchi anagrafici dei DESTINATARI e non comunicherà con i DESTINATARI del CLIENTE se non per l'esecuzione del SERVIZIO.
  • 2.7 MAILMAX non comprende servizi gratuiti. Tramite opzioni a pagamento è possibile rimuovere le limitazioni o estendere le funzionalità.
  • 2.8 KILOPASCAL si riserva il diritto di aggiungere messaggi promozionali alle NEWSLETTER inviate tramite la versione gratuita del SERVIZIO. Tale pubblicità sarà posta nella parte finale della newsletter (footer) e sarà visionabile dal CLIENTE prima della conferma di invio. Il CLIENTE dichiara di essere consapevole che tali messaggi pubblicitari verranno così visualizzati dai DESTINATARI.
  • 2.9 KILOPASCAL si impegna a mantenere l'efficienza del servizio offerto e si riserva la facoltà di interrompere il servizio per eventi eccezionali o per manutenzione ordinaria e straordinaria anche senza preavviso.
3. Oneri e obblighi del CLIENTE
 
  • 3.1 Gli oneri fiscali derivanti dall'esecuzione del SERVIZIO, comprese eventuali imposte per attività pubblicitaria, sono a carico del CLIENTE.
  • 3.2 Il CLIENTE garantisce che i dati inseriti in fase di iscrizione siano completi, veritieri e che corrispondano alla propria persona e si impegna a comunicare tempestivamente qualunque cambiamento di tali dati. KILOPASCAL si riserva il diritto di rifiutare o cancellare eventuali iscrizioni considerate incomplete o inappropriate a propria discrezione.
  • 3.3 Il CLIENTE si impegna a mantenere segrete e al sicuro le informazioni di accesso al sito (CREDENZIALI), a non pubblicarle e a non fornire tali CREDENZIALI a terzi. Il CLIENTE è inoltre tenuto alla comunicazione tempestiva di un eventuale smarrimento o furto delle CREDENZIALI.
  • 3.4 E' responsabilità del CLIENTE trasmettere le informazioni in tema di privacy ai DESTINATARI del SERVIZIO. Il CLIENTE dichiara di conoscere la normativa vigente in materia di Privacy.
  • 3.5 Il CLIENTE usufruisce dei servizi messi a disposizione da KILOPASCAL assumendosi ogni responsabilità delle proprie azioni. Il CLIENTE garantisce KILOPASCAL per qualsiasi costo derivato da azioni illegali condotte dal CLIENTE tramite l'uso del SERVIZIO.
  • 3.6 il CLIENTE si impegna, su richiesta di KILOPASCAL, ad inviare tempestivamente dichiarazione firmata di conformità della raccolta dei consensi per i dati caricati sulla piattaforma, corredata di documento di identità del titolare del trattamento di tali dati.
4. Restrizioni d'uso del SERVIZIO
 
  • 4.1 E' proibito qualunque uso illegale o illegittimo del SERVIZIO.
  • 4.2 E' proibita la pubblicazione o l'inserimento di collegamenti a siti contenenti:
    • (a) materiale protetto da copyright per il quale non si disponga di diritti di redistribuzione
    • (b) materiale atto alla vendita o alla promozione di servizi o beni che sono illegali nel paese di ricezione dei messaggi
    • (c) materiale osceno o a favore della pedofilia
    • (d) materiale che incita alla violenza o all’odio o contenente minacce o diffamazioni
    • (e) materiale offensivo o con scopi contrari alla morale o all'ordine pubblico
    • (f) materiale lesivo dei diritti di terzi
    • (g) materiale detenuto illegalmente (e.g: software pirata)
    • (h) informazioni o banche dati in contrasto con l’attuale normativa
    • (i) materiale contenente virus, trojan o altri software dannosi e illegali
    • (j) materiale riconducibile a catene di Sant'Antonio, marketing multilivello e sistemi a piramide
    • (k) materiale relativo a concorsi illegali, scommesse, gioco d'azzardo, prodotti farmaceutici, offerte di lavoro da casa,
    • (l) materiale contrario allo spirito della legge in vigore in Italia e nel paese di ricezione dei messaggi
    • (m) materiale ingannevole o non chiaramente riconducibile al CLIENTE
  • 4.3 E' proibito l'invio di messaggi a DESTINATARI che non lo abbiano espressamente autorizzato (operazione nota come SPAMMING), a indirizzi afferibili a mailing lists o a newsgroups.
  • 4.4 E' proibita l'importazione di indirizzi di DESTINATARI comprati da terzi, raccolti tramite ricerche su web o comunque indirizzi per i quali il CLIENTE non abbia ricevuto specifico consenso al trattamento dei dati da parte dei rispettivi interessati.
  • 4.5 Qualsiasi comunicazione inviata dal CLIENTE tramite il SERVIZIO ai DESTINATARI deve
    • (a) avere un indirizzo mittente valido e riconducibile al cliente
    • (b) contenere informazioni per contattare il mittente
    • (c) contenere un collegamento ben visibile per la disiscrizione immediata
  • 4.6 Il CLIENTE si impegna a gestire eventuali richieste manuali di disiscrizione da parte dei DESTINATARI entro 7 giorni dalla richiesta.
  • 4.7 E' responsabilità del CLIENTE assicurarsi che i messaggi inviati tramite il SERVIZIO non generino un numero elevato di segnalazioni di abuso.
  • 4.8 L'utilizzo dello spazio hosting collegato al SERVIZIO è utilizzabile esclusivamente a supporto dell'invio NEWSLETTER di MAILMAX. Le immagini e i documenti presenti in tale area saranno quindi richiamabili solamente dai messaggi inviati. MAILMAX concede l'utilizzo di un massimo di 5MB di spazio riferito da ciascuna NEWSLETTER fino al raggiungimento di uno spazio massimo di 200MB.
  • 4.9 Le email di benvenuto o di conferma iscrizione inviate ai DESTINATARI, qualora fossero personalizzate dal CLIENTE, non possono contenere informazioni di carattere pubblicitario ma solamente informazioni che permettano all'utente di completare l'iscrizione.
  • 4.10 Il caricamento di liste di DESTINATARI allo scopo di effettuare invii singoli è considerato un uso improprio del SERVIZIO.
  • 4.11 L'utilizzo del SERVIZIO al solo scopo di raccogliere consensi o l'importazione di utenti nel sistema senza che siano inviate comunicazioni entro 3 mesi dal caricamento è considerato uso improprio del SERVIZIO.
  • 4.12 L'attivazione di account gratuiti multipli allo scopo di aggirare le limitazioni della versione gratuita è considerato uso improprio del SERVIZIO.
  • 4.13 I dati degli iscritti per i quali è stata rilevata una segnalazione di abuso, contrassegnati con la dicitura "Segnalazioni di abuso" o analoga e ottenuti attraverso comunicazioni specifiche dei provider di email (FBL o similari), devono essere utilizzati al solo scopo di diminuire l'invio di comunicazioni non desiderate dai destinatari. In particolare è severamente vietata qualunque forma di comunicazione con tali iscritti, che dovranno essere trattati a tutti gli effetti come disiscritti dal servizio di invio.
  • 4.14 Non è consentito l'uso del SERVIZIO per invii prevalentemente rappresentati da DEM di terze parti o afferibili a circuiti di affiliazione
  • 4.15 Non è consentito l'utilizzo di strumenti di scambio visite o meccanismi che generino richieste verso il SERVIZIO in maniera automatizzata.
5. Condizioni di SERVIZIO
 
  • 5.1 Il CLIENTE accetta che le caratteristiche degli aggiornamenti e le modalità di aggiornamento siano di esclusiva pertinenza di KILOPASCAL.
  • 5.2 KILOPASCAL si riserva di ritardare qualunque invio di NEWSLETTER al fine di verificare che tutti i punti del presente accordo siano rispettati ed eventualmente di bloccare l'invio nel caso in cui contenuto o i DESTINATARI non fossero ritenuti appropriati, a propria discrezione.
  • 5.3 KILOPASCAL potrà cancellare i dati relativi alle NEWSLETTER inviate da più di 120 giorni.
  • 5.4 Il CLIENTE prende atto che KILOPASCAL avrà la facoltà di eliminare utenti dalla userbase di DESTINATARI del CLIENTE, come ad esempio nel caso di indirizzi email invalidi o con errori di consegna troppo frequenti o per ottemperare ad una richiesta di disiscrizione dell'utente o una segnalazione al servizio "abuse" di MAILMAX.
  • 5.5 KILOPASCAL non effettua copie dei dati relativi alle NEWSLETTER e ai DESTINATARI del CLIENTE. Tali dati sono di proprietà del CLIENTE che dovrà mantenerne copia di sicurezza su propri dispositivi di archiviazione.
  • 5.6 Nel caso venisse accertata una violazione alle regole descritte al punto 4, KILOPASCAL potrà procedere con la terminazione immediata del SERVIZIO per il CLIENTE senza preavviso e senza alcun obbligo di rimborso per i servizi non ancora fruiti.
6. Limitazione ed esclusione responsabilità
 
  • 6.1 Il CLIENTE accetta, iscrivendosi, di non rivendicare alcun diritto per perdite e/o mancati guadagni causati dal servizio stesso e/o dalla sua sospensione/interruzione.
  • 6.2 KILOPASCAL non è responsabile in alcun modo dell'eventuale uso illecito che il CLIENTE potrà fare del servizio MAILMAX, della violazione del presente contratto e/o della violazione di leggi, regolamenti e/o altre norme che regolano la comunicazione fatta dal CLIENTE. Ogni responsabilità verso terzi in relazione ai contenuti dei messaggi inviati mediante l'utilizzo del servizio è a completo ed esclusivo carico del CLIENTE. KILOPASCAL non è tenuta ad effettuare alcun controllo preventivo sul contenuto dei messaggi.
  • 6.3 Qualora KILOPASCAL fosse considerata responsabile di una violazione commessa da parte del CLIENTE per azioni o omissioni previste dalla legge vigente o non conformi al presente documento, il CLIENTE si obbliga a garantire economicamente KILOPASCAL, al fine di tenerla indenne, rispetto a qualsiasi condanna pronunciata nei suoi confronti. Tale garanzia riguarda le ammende e le indennità che dovranno eventualmente essere versate, gli onorari di avvocati, le eventuali spese legali addebitate a KILOPASCAL ed ogni altra tipologia di pregiudizio economico, compreso quello relativo alla eventuale lesione dell'immagine di KILOPASCAL.
  • 6.4 In nessun caso KILOPASCAL potrà essere ritenuta responsabile per qualsivoglia diretto o indiretto, inerente, speciale o conseguente danno di qualsiasi natura, sia contrattuale che extra-contrattuale, derivante dall'attivazione o dall'impiego del SERVIZIO e/o dalla interruzione del medesimo. Le disposizioni del presente articolo permangono valide ed efficaci anche dopo la cessazione della durata del presente contratto, per scadenza dei termini, risoluzione o recesso dello stesso.
  • 6.5 In nessun caso KILOPASCAL sarà ritenuta responsabile del malfunzionamento di MAILMAX derivante da responsabilità delle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, quali guasti, sovraccarichi, interruzioni ed altri servizi di terzi del quale KILOPASCAL si avvale per l'erogazione del SERVIZIO.
  • 6.6 Nessun risarcimento danni potrà essere richiesto a KILOPASCAL, a suoi dipendenti e/o suoi collaboratori per danni diretti e/o indiretti causati dall'utilizzazione o mancata utilizzazione del SERVIZIO.
  • 6.7 Nel caso il CLIENTE subisca dei danni imputabili a KILOPASCAL, potrà essere richiesto solo il rimborso del prezzo pagato per l'invio NEWSLETTER che ha creato il contenzioso e del prezzo pagato per servizi non ancora usufruiti.
  • 6.8 KILOPASCAL non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore.
  • 6.9 KILOPASCAL non sarà altresì responsabile per inadempimenti di terzi che pregiudicano il funzionamento dei servizi telematici messi a disposizione dell’utente, compresi, in via esemplificativa, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche e degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico tra il CLIENTE ed il sistema MAILMAX.
  • 6.10 Il CLIENTE prende atto che KILOPASCAL non fornisce alcuna garanzia sul fatto che il SERVIZIO si adatti a scopi particolari. Inoltre, per la natura intrinseca di Internet, in cui molte entità sono coinvolte, nessuna garanzia può essere data riguardo alla costante fruibilità del servizio.
  • 6.11 Il CLIENTE prende atto che eventuali mancate consegne o consegne doppie possono avvenire per natura stessa dei protocolli internet coinvolti nello smistamento della posta elettronica. Qualora KILOPASCAL fosse considerata responsabile della mancata consegna di una NEWSLETTER ad alcuni DESTINATARI, il CLIENTE non potrà esigere il rimborso di una somma superiore al prezzo pagato a KILOPASCAL per l'invio agli specifici DESTINATARI.
  • 6.12 Nessuna delle due parti è responsabile per guasti imputabili a cause di incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi (anche aziendali) ed a qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca di fornire i servizi concordati.
7. Garanzie
 
  • 7.1 Nessuna garanzia è data da KILOPASCAL sul fatto che i messaggi MIME consegnati saranno correttamente visualizzati dai destinatari: la natura di internet e l'eterogeneità delle modalità di accesso alla posta elettronica da parte dei DESTINATARI non permettono di avere certezze sulla conformità con gli standard MIME, HTML, CSS ed altri utilizzati da MAILMAX.
  • 7.2 Nessuna garanzia può essere data da KILOPASCAL sul tasso di consegna, sui tempi di consegna o sul ritorno d'investimento o altri risultati relativi ad un singolo invio di NEWSLETTER o ad una campagna marketing gestita dal CLIENTE avvalendosi del SERVIZIO.
  • 7.3 Ciascuna parte rinuncia a far valere nei confronti dell'altra parte dichiarazioni e garanzie (rilasciate in forma scritta o anche verbale) che non siano espressamente individuate e/o richiamate nel presente accordo. Nulla nel presente documento vale a limitare o ad escludere la responsabilità di alcuna delle parti per dolo o colpa grave.
  • 7.4 QUALORA IL CLIENTE NON SIA SODDISFATTO IN RELAZIONE A QUALSIASI PARTE DEL SERVIZIO, O IN RELAZIONE A UNA QUALSIASI DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO, AVRÀ COME UNICO ED ESCLUSIVO RIMEDIO QUELLO DI RECEDERE DAL SERVIZIO.
8. Requisiti
 
  • 8.1 Il CLIENTE deve disporre dell'infrastruttura necessaria all'accesso ad Internet, in particolare alla navigazione delle pagine web (protocollo HTTPS) ospitate sui server che erogano il servizio MAILMAX.
  • 8.2 il SERVIZIO è fruibile utilizzando l'ultima o la penultima versione pubblica e stabile di Microsoft Internet Explorer, Microsoft Edge, Google Chrome, Mozilla Firefox ed Apple Safari con le funzioni cookies e javascript attivate.
9. Modifiche al presente contratto, cessione e terminazione
 
  • 9.1 KILOPASCAL si riserva il diritto di variare unilateralmente in qualunque momento e senza preavviso sia le tariffe che i termini e le condizioni del presente documento. Il CLIENTE dissenziente avra', in questa esclusiva ipotesi, il diritto di recedere dell'accordo entro 30 giorni dal momento in cui avrà avuto notizia della variazione. In questo caso egli avrà diritto al rimborso della eventuale somma già pagata per servizi non ancora usufruiti.
  • 9.2 Il CLIENTE conviene esplicitamente che le eventuali variazioni al presente accordo potranno essere portate a sua conoscenza tramite MAILMAX e che l'invio di un messaggio di posta elettronica all'ultimo indirizzo comunicato dal CLIENTE costituirà comunicazione formale della variazione.
10. Cessione e terminazione
 
  • 10.1 Durante la fase di acquisto di un qualunque servizio a pagamento sarà indicata la data di scadenza dello stesso. Tale data di scadenza sarà anche visualizzabile in qualunque momento accedendo alla apposita sezione dell'interfaccia di accesso. Al superamento della data di scadenza, e a meno di acquisto di un piano di rinnovo, il presente accordo sarà da considerarsi terminato e sarà facoltà di KILOPASCAL la cancellazione completa del servizio, comprensivo di tutti i dati ad esso associati, senza alcun obbligo di rimborso per eventuali servizi o opzioni non utilizzate. Questa norma è necessaria al mantenimento dell'efficienza del servizio nel tempo
  • 10.2 Il presente accordo potrà essere terminato da entrambe le parti in qualunque momento senza alcun obbligo di preavviso all'altra parte.
  • 10.3 Il CLIENTE potrà recedere in qualsiasi momento dal SERVIZIO, inviando a KILOPASCAL un messaggio di posta elettronica con il quale si comunichi la volontà di cancellarsi dal SERVIZIO. Il recesso sarà efficace nei confronti di KILOPASCAL al momento in cui quest'ultima abbia avuto conoscenza della comunicazione trasmessa dal CLIENTE. Fino a quel momento sia il CLIENTE sia KILOPASCAL non saranno esonerati dall'adempimento delle rispettive obbligazioni derivanti dal presente accordo. In questo caso non è previsto alcun rimborso per gli eventuali servizi già pagati ma non ancora usufruiti.
  • 10.4 KILOPASCAL potrà recedere il presente accordo in qualunque momento tramite comunicazione via posta elettronica. Nel caso la terminazione avvenisse in seguito alla violazione da parte del CLIENTE delle regole al punto 4 del presente accordo non è previsto alcun rimborso. In caso contrario KILOPASCAL si impegna a restituire al CLIENTE l'eventuale somma ricevuta dal CLIENTE per i servizi non ancora erogati.
  • 10.5 KILOPASCAL potrà cancellare tutti i dati relativi al cliente e al servizio erogato al CLIENTE e per conto del CLIENTE dopo 30 giorni dalla terminazione del presente accordo.
  • 10.6 In caso di SERVIZIO che non abbia una data di scadenza associata, il mancato accesso al SERVIZIO da parte del CLIENTE per un periodo di tempo superiore a 6 mesi risulterà nella terminazione del presente accordo.
  • 10.7 Ciascuna delle parti avrà il diritto di cedere o comunque trasferire i diritti e gli obblighi posti in capo ad essa dal presente accordo soltanto con il consenso scritto dell'altra parte (tale consenso non potrà essere irragionevolmente negato né espresso in ritardo), fermo restando che KILOPASCAL avrà il diritto, senza necessità di consenso, di cedere, delegare o comunque trasferire uno qualsiasi dei diritti od obblighi per essa previsti ai sensi del presente accordo, a controllate o controllanti (come definite nell'art. 2359 c.c.) di KILOPASCAL o ad un acquirente di una parte sostanziale o di tutto il patrimonio di KILOPASCAL.
11. Miscellanea
 
  • 11.1 Qualora qualsiasi clausola delle presente accordo sia ritenuta invalida o non applicabile ai sensi della normativa di riferimento, incluse, in via esemplificativa, la parte sul diniego di garanzie e quella sulle limitazioni di responsabilità, allora tale disposizione si considererà superata da una disposizione valida e applicabile che consenta il più possibile di raggiungere l'intento della disposizione originale e il resto dell'accordo continuerà ad essere efficace.
  • 11.2 Salvo quanto espressamente specificato, il presente accordo disciplina l'intero rapporto tra il CLIENTE e KILOPASCAL in relazione al SERVIZIO e supera tutte le eventuali comunicazioni e le proposte, precedenti e contemporanee, sia scambiate in forma elettronica che verbale o scritta, tra il CLIENTE e KILOPASCAL in relazione al SERVIZIO. La versione stampata del presente accordo e di qualsiasi comunicazione data in forma elettronica, deve essere considerata quale prova ammissibile in eventuali procedimenti giudiziari o amministrativi basati sul, e relativi al presente accordo nello stesso limite, e subordinatamente alle stesse condizioni, di altri documenti e rapporti commerciali originariamente creati e mantenuti in forma stampata. Il ritardo nell'esercizio dei diritti di una delle due parti non verrà considerato una rinuncia a tali diritti.
  • 11.3 Nulla nel presente accordo potrà essere interpretato come teso a dar vita ad una partnership o joint venture di qualsiasi tipo tra le parti, ovvero ad un rapporto di agenzia tra le parti per qualsivoglia finalità, e nessuna delle parti avrà la facoltà né il potere di vincolare l'altra parte, né di assumere impegni o responsabilità per conto dell’altra parte in alcun modo e per nessuna finalità.
  • 11.4 Le Parti convengono che il Foro competente per qualsiasi controversia relativa all'esecuzione e/o interpretazione del presente accordo sia quello di Roma. Le parti convengono altresì espressamente che al presente accordo sarà applicata esclusivamente la legge italiana, sia per quanto concerne la forma che per la sostanza dello stesso.
  • 11.5 Il CLIENTE autorizza KILOPASCAL all'utilizzo del proprio logo e nome in presentazioni, materiali di marketing, elenchi clienti, rapporti finanziari.
  • 11.6 Tutte le clausole del presente accordo sono da intendersi essenziali ed inderogabili, talché l’inosservanza di una sola di esse produrrà ipso iure la risoluzione del contratto, con obbligo del risarcimento dei danni a carico della parte che si sarà resa inadempiente.
  • 11.7 I dati saranno trattati e mantenuti in base alla Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 marzo 2006 , riguardante la conservazione di dati generati o trattati nell’ambito della fornitura di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico o di reti pubbliche di comunicazione e che modifica la direttiva 2002/58/CE e dei Provvedimenti a carattere generale del 17 gennaio 2008, pubblicati sul Bollettino del n. 91/gennaio 2007 del Garante per la protezione dei dati personali, inerenti la Sicurezza dei dati di traffico telefonico e telematico del 17 gennaio 2008, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 30 del 5 febbraio 2008. I dati statistici relativi agli invii effettuati per il CLIENTE verranno conservati per un periodo di tempo variabile da una base di 90 giorni fino al massimo previsto per legge.
12. Privacy
 
  • 12.1 Per informazioni relative alla raccolta e all'utilizzo dei dati personali, il CLIENTE può prendere visione dell'Informativa sulla Privacy cliccando sull'apposito collegamento presente nel sito MAILMAX, nonchè prestare il consenso al trattamento dei propri dati personali al momento del completamento della procedura di registrazione al SERVIZIO.
  • 12.2 Il titolare del trattamento dei dati è Kilopascal SRL., via Pisistrato 48 – ROMA – 00124 (IT).